PEG, gastrostomia endoscopica percutanea

La Gastrostomia endoscopica percutanea (PEG) è l’inserimento di un tubo flessibile (sonda) nello stomaco  attraverso la parete addominale. La sonda, dotata di un dispositivo di ancoraggio interno e di uno esterno, serve all’introduzione di alimenti  liquidi per la nutrizione enterale.

 

immagine Per inserirla il medico utilizza un ago che attraversa la parete addominale e un endoscopio che guida la procedura dall’interno. La sonda è introdotta per via endoscopica e fatta fuoriuscire attraverso l’apertura praticata dall’ago.
immagine La stomia può essere a rischio di infezioni, ma attenersi scrupolosamente alle regole di igiene riduce la probabilità di questi eventi: la cute intorno alla stomia va controllata ogni giorno per verificare se ci sono arrossamenti. Regolarmente devono essere controllate anche la posizione e la mobilità in rotazione della sonda.