Pavia, 1 marzo 2021 – Life Cure, società del Gruppo Sapio specializzata in servizi di Assistenza Domiciliare Integrata ha avviato una collaborazione con l’Università di Pavia per realizzare un percorso formativo per futuri infermieri che operino nella cura domiciliare.

L’emergenza Covid-19 ha avuto infatti un impatto significativo sulla rivalutazione del ruolo di figure professionali come gli infermieri. In tal senso, Life Cure, dotata di un’equipe di professionisti qualificati che si prendono carico del paziente e delle sue esigenze sanitarie, ha ritenuto fondamentale supportare un sistema formativo che contribuisca a sviluppare le competenze alla base di questa specifica professione.

Il progetto, in particolare, si caratterizza per una serie di iniziative di formazione che sviluppino competenze specialistiche nell’ambito dell’assistenza infermieristica territoriale, in risposta ai bisogni di salute delle persone, della famiglia e della comunità nelle diverse fasi della vita, dall’infanzia all’età adulta e alla vecchiaia. Tale progetto di ricerca si realizzerà in un arco di tempo di 36 mesi e sarà suddiviso in tre fasi: la definizione di una cornice teorico concettuale di riferimento, l’identificazione e condivisione di esperienze attive sul territorio, la strutturazione di una mappatura di indicatori rispetto alle competenze dell’infermiere di famiglia e comunità.

L’emergenza coronavirus ha fatto capire a tutti quanto sia importante la figura dell’infermiere, ancor più quello domiciliare che richiede competenze e doti specifiche – ha dichiarato Maurizio Colombo, Vicepresidente del Gruppo Sapio – penso al fatto che deve continuamente muoversi da un luogo all’altro durante la giornata, ma anche al fatto che, a differenza del collega ospedaliero, si trova a dover gestire le diverse situazioni in totale solitudine, senza l’aiuto dei colleghi in reparto. Infine, quasi sempre entra in contatto con realtà socialmente molto diverse, mantenendo sempre lo stesso livello di professionalità e disponibilità. Sono quindi molto grato all’Università di Pavia per questa collaborazione in cui possiamo dare il nostro contributo alla formazione degli infermieri domiciliari. Perché un infermiere domiciliare, va ricordato, si fa carico non solo della parte “terapeutica” ma anche di quella emotiva del paziente e dei suoi familiari”.

Di questo progetto avevo parlato con Sapio in tempi antecedenti la pandemia – ha dichiarato il Rettore dell’Università di Pavia Francesco Svelto – Pensando soprattutto alla popolazione anziana e alle esigenze del malato cronico, l’assistenza a domicilio è sempre più importante. La pandemia ha sottolineato con ulteriore forza la necessità di assistenza e cura sul territorio. Per questo sono molto soddisfatto di questo accordo, che mira alla formazione di infermieri domiciliari.

Life Cure

Life Cure è la società del Gruppo Sapio specializzata in servizi di Assistenza Domiciliare Integrata, caratterizzati da prestazioni infermieristiche, medico-specialistiche, riabilitative, socio-assistenziali e da supporto psicologico-educativo.

Servizi erogati a casa dei pazienti portando le migliori cure e l’assistenza più adeguata, per preservare e migliorare la qualità della vita alle persone non autosufficienti e in condizioni di fragilità. Oltre all’Assistenza Domiciliare Integrata Life Cure propone servizi quali: Assistenza Domiciliare, Assistenza Nutrizionale Artificiale, Cure Palliative Domiciliari e Assistenza in Hospice, Servizi di Telemedicina, Fornitura di Ausili e Comunicatori.

Gruppo Sapio

Il Gruppo Sapio, fondato nel 1922 con sede a Monza, opera nel settore dei gas industriali e medicali su tutto il territorio nazionale e, all’estero in Francia, Germania, Slovenia, Turchia e Spagna.

Con un fatturato di oltre 600 milioni di Euro e 2.200 dipendenti, produce, sviluppa e commercializza gas, tecnologie innovative e servizi integrati per il settore industriale. I gas tecnici trovano applicazione in ogni settore produttivo, dall’agroalimentare all’ambiente ed energia, dal chimico-farmaceutico all’elettronico, dal meccanico e metallurgico al vetro e cemento. Nell’ambito della sanità affianca alla produzione e fornitura di gas medicinali per le strutture ospedaliere e socio-sanitarie anche l’offerta di dispositivi medici, l’assistenza domiciliare integrata e le cure palliative. È presente nel settore delle biotecnologie con un centro di risorse biologiche in grado di fornire soluzioni complete per la conservazione del materiale biologico, servizi di laboratorio e di sequenziamento del DNA a istituti di ricerca pubblici e privati (ospedali, università, cliniche), aziende biotech e farmaceutiche.

Università di Pavia
Fondata nel 1361, l’Università di Pavia è una delle più antiche al mondo; fino all’inizio del XX secolo è stata l’unica università in Lombardia e quindi anche sede universitaria per Milano. Oggi conta più di 24mila studenti, 1500 dei quali internazionali. L’Ateneo ha 18 Dipartimenti e tutti i livelli di studio: lauree triennali, lauree magistrali, dottorati di ricerca, scuole di specialità, master di I e II livello.
Seconda in Italia secondo la classifica Censis-la Repubblica, la facoltà di Medicina e Chirurgia propone attività didattiche molto innovative, per integrare in modo multidisciplinare la formazione dei futuri medici e operatori sanitari: dalla robotica alla telemedicina all’intelligenza artificiale sono moltissime le opportunità di integrare la formazione con le conoscenze più avanzate e nuove tecnologie. Per le funzioni di assistenza, ricerca clinica e formazione in ambito medico, l’Università di Pavia può contare sulla stretta collaborazione con i tre IRCCS del territorio: Fondazione Policlinico San Matteo, Fondazione Maugeri e Fondazione Mondino, oltre che con il Centro di Adroterapia Oncologica-CNAO. 

Contatti

 

Sapio

Valentina Semeraro

Change&External Communications Manager

Email: valentina.semeraro@sapio.it

Cel. 349 6304825

www.grupposapio.it

www.lifecure.it

 

Ufficio Stampa Università di PaviaEpoché- Agenzia Giornalistica CulturaleTel. 0382.538727email: ufficio_stampa@unipv.it – web: news.unipv.it

Parla con noi

Numero Verde 800 014 341 Attivo 8-17 lun-ven
Help